Benvenuti sul mio sito

Qui potrete trovare tutto sulla mia opera di volontario, attivista, videomaker, blogger e scrittore umanista. Perchè umanista? Perchè sono un fervente sostenitore del Nuovo Umanesimo, al quale dedico ogni sforzo in maniera libera ed indipendente. Buona navigazione.

Vai al link di Facebook e aderisci all’iniziativa. Grazie!

A REDDITO ZERO UN PAESE MUORE! L’altra faccia dell’emergenza. Una campagna per denunciare la situazione dei lavoratori a reddito zero e a reddito parziale al tempo del Covid 19.

Articolo della testata web Prima Settimo

Intervista per Pressenza international

Ringrazio di cuore gli amici del Molo di Lilith per avermi dato, mercoledì 4 marzo 2020, l’opportunità di parlare di Watoto

 

Clikka qui e ascolta la trasmissione

E’ con grande piacere che annuncio l’uscita di “Watoto”, il mio quarto libro edito da Multimage

Dal novembre 2019 ho dato il via a “Cronache dalla Repubblica di Cartone”. Una serie di miei commenti video sulle contraddizioni italiane ed internazionali, senza tralasciare mai una proposta alternativa e costruttiva. Il primo volume comprende “Buongiorno si fa per dire”; “L’arroganza del dinosauro”; “Facciamo il Presepe”; “Nessun colpevole”. Buona visione. Clikka qui.

 

SPECIALE CINQUANTENARIO del MOVIMENTO UMANISTA


CONTINUA LA BATTAGLIA PER LA LIBERTA’ VACCINALE

grillo colIeri sera, di fronte al teatro Colosseo di Torino, abbiamo organizzato una protesta nei confronti di Beppe Grillo. L’eco mediatica è risultata essere nazionale anche se, purtroppo, ancora continuiamo ad essere definiti erroneamente “No Vax”. Di seguito la rassegna stampa completa.

Tg com 24

Corriere della Sera

La Repubblica

Rai News

Il Messaggero

Sky Tg 24

Il Tempo


Il TempoChiedo con forza ai dirigenti delle ASL, ai pediatri, agli assessori e al Ministro della Salute, di far cadere il muro che impedisce, ad un genitore che li richieda, la possibilità di ottenere gratuitamente gli esami pre vaccinali del caso. Qui non si tratta di avere una posizione pregiudiziale nei confronti delle vaccinazioni, ma si tratta di avere risposte certe sulla possibilità che, i componenti dei vaccini stessi, possano creare un danno ai nostri figli.
La pervicacia e la chiusura da parte di chi di dovere, possiede un che di ideologico in cui, la scienza in quanto tale, ha il primato sulla vita e sulla verità. Ma dove sta la verità quando, tra le altre cose, esiste una Legge dello Stato Italiano la 210/92, che prevede i danni da vaccino?
Qualcuno ci dica dove sta la verità, quando di fronte a noi, si ergono saccenti e sprezzanti dirigenti e pediatri che negano possibili effetti collaterali causati da un vaccino? Se è così allora che queste persone sottoscrivano un documento da un notaio nel quale si assumono, personalmente, ogni responsabilità di possibili danni da vaccino!
Io pretendo il diritto alla conoscenza, all’approfondimento e all’indagine perchè, il tempo di un semplice “stia tranquillo i vaccini sono sicuri”, è per me terminato. Se i vaccini sono socuri, lo deve dimostrare uno screaning completo su ogni bambino e non una frase di circostanza buttata lì come una verità assoluta.

Il 23 marzo si è svolto il “Sit-in degli Invisibili”, nel quale abbiamo cercato di opporci, con tutte le nostre forze, all’imminente espulsione, dei bambini non vaccinati della fascia 0-6 da nidi e materne. Una delegazione, di cui facevo parte, è stata ricevuta dagli assessori Saitta (sanità) e Pentenero (istruzione). Purtroppo, questo incontro, non ha sortito nessun ripensamento delle Istituzioni locali su questo tema. Ecco i resoconti video e non di alcune testate

vai ai link di CORRIERE di TORINO e TORINO OGGI